King of Avalon: Dragon Warfare | Smartphone Game – FREE

king of avalon

King of Avalon è un videogames gestionale della DianDian Interactive Holding, ambientato al tempo di re Artù, Merlino e Morgana in un’atmosfera fantasy e medievale.

I primi passi nel gioco

Iniziamo con il dire che il breve tutorial è essenziale per capire le dinamiche che ci propone il gioco. Tutto quello che facciamo all’interno di King of Avalon ha un prezzo in termini di risorse (grano e legno all’inizio, poi ferro e argento).  Le risorse saranno necessarie per produrre truppe sempre più forti e numerose, e per ricercare ricerche per aumentare la produzione delle risorse, aumentare la difesa della città e la potenza delle truppe.

Seguire le missioni è importante, sopratutto all’inizio del gioco, perché vi permetterà di guadagnare risorse e bonus in tempi rapidi.  Con le prime truppe a disposizione potrete occupare fattorie e segherie, per guadagnare risorse in modo semplice e veloce. Più truppe userete e più saranno le risorse che potrete trasportare! Per trovarle basta cliccare l’icona “Regno” in basso a destra.

Quando avrete abbastanza truppe, potrete uccidere i mostri in giro per la mappa. Questi mostri hanno un livello che corrisponde ad una specifica potenza. Per poter abbattere facilmente la creatura (o con poche perdite), basterà avere un esercito con potenza simile o superiore alla creatura selezionata.

king of avalon città

Quali sono gli edifici da sviluppare nelle fasi iniziali di King of Avalon?

Le risorse sono certamente importanti, ma possono occupare tempo e spazio (molto importante per altre strutture!). Cercate di costruire non più di 3-4 strutture che guadagnano risorse, potenziandole gradualmente ma non ossessivamente. Aggiornare la Roccaforte può essere importante nelle prime fasi del gioco, ma non è essenziale. Più importante è aggiornare gradualmente gli edifici e creare nuove truppe  per conquistare altre città o abbattere mostri sempre più potenti.


Ricordatevi di raccogliere tutti i bonus che il gioco vi offre, e di completare le missioni proposte, sia quelle principali che quelle secondarie. Lungo il fiume, sopra la zona delle fattorie e segherie, ci sarà un edificio che vi darà oggetti bonus ogni 10 minuti!

 

Attacchi, truppe e mostri

Esistono quattro tipi principali di truppe: cavalieri, fanteria, arcieri e macchinari d’assedio.  Il nostro consiglio è quello di bilanciare la produzione delle quattro tipologie di truppe, producendo quelle di maggior potenza. Le truppe possono attaccare mostri per ottenere bonus, conquistare edifici sparsi nella mappa, o conquistare le città degli altri giocatori!

Lo scudo che vi proteggerà dagli attacchi di altri giocatori durerà un po’ di tempo (fino al livello 9 della roccaforte). Sfruttate questo momento per potenziare attraverso le ricerche l’economia della vostra città, e per potenziare il vostro esercito.

Il drago e gli eroi doneranno alle vostre truppe potenziamenti interessanti, che variano in base al tipo di eroe e drago scelto. Ricordatevi di potenziare queste unità ogni volta che potete farlo, per poter sfruttare al meglio i loro bonus fin dall’inizio!

 

Conclusione

King of Avalon: Dragon Warfare è un gestionale che propone moltissime azioni all’interno del gioco. E’ un classico Pay to Win, ma che regala moltissimi bonus grazie alle missioni (principali e secondarie) e l’uccisione di creature che troverete in giro per la mappa. Tuttavia, alla lunga può risultare noioso se non si è all’interno di un alleanza collaborativa!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *